Uomini, Donne & Altri Alieni

“La Rivolta delle Macchine”

  La tecnologia mi odia. E questo è un dato di fatto incontrovertibile. Se c’è la possibilità di mettermi in difficoltà lei non perderà occasione. Fin'ora però si era sempre limitata a rompermi le uova nel paniere un apparecchio elettronico alla volta. Ad esempio un paio di mesi fa il cellulare ha deciso di cambiare… Continue reading “La Rivolta delle Macchine”

Libri & Altri Rimedi

“Quando il Diavolo (vestito Prada) ti accarezza….”

Immaginate la spiaggia a fine Estate, di mattina presto quando il sole è ancora clemente e la sabbia è umida per la nottata appena trascorsa, una bella coppa di gelato,  la giusta colonna sonora* per sentirsi come delle star in incognito, occhialoni da sole… e “Il diavolo veste Prada”. Il romanzo. Ricordate quando vi ho… Continue reading “Quando il Diavolo (vestito Prada) ti accarezza….”

A Dip in the Classics · English Version

Classics: “The Count of Monte Cristo”

“Moral wounds have this peculiarity - they may be hidden, but they never heal; always painful, always ready to bleed when touched, they remain fresh and open in the heart.”[1]   I kept this classic waiting for three years . There in the bookstores , sometimes I approached it , I thumbed through , I… Continue reading Classics: “The Count of Monte Cristo”

Un tuffo nel Classico

I Classici: “Il Conte di Monte Cristo”

"Le ferite morali hanno questo di particolare: che si nascondono, ma non si rimarginano; sempre dolorose, sempre pronte a sanguinare quando si toccano, rimangono perennemente vive e aperte in fondo al cuore"[1]   Ho tenuto questo classico in attesa per ben tre anni. Fermo in libreria, ogni tanto mi ci avvicinavo, lo sfogliavo, leggevo qualche… Continue reading I Classici: “Il Conte di Monte Cristo”