“No ma di Lavoro….”

- Che lavoro fai? - Scrivo... - No. Intendo proprio di mestiere, concretamente, come ti guadagni da vivere? - Attraverso un'attenta analisi psicosociale associata a ricerche scientifiche, cerco di studiare le emozioni, i linguaggi e i comportamenti degli umani e di riportarli in una forma di fantasia con la quale creo una sorta di intrattenimento … Continua a leggere “No ma di Lavoro….”

“Alice, the Other One”

The definition of a "heavy" or "light" book always reminds me of the image of a large tome written on 90 gr / m2 paper or, vice versa, on sheets of tissue. I know very well that, instead, it refers to the plot, and I also use this term sometimes, but this misrepresentation continues to … Continua a leggere “Alice, the Other One”

“L’Altra Alice”

La definizione di un libro “pesante” o “leggero” mi fa sempre venire in mente l’immagine di un grosso tomo scritto su carta 90 gr/m2 o, viceversa, su fogli di carta velina. So benissimo che invece ci si riferisce alla trama, e anche io lo uso come termine a volte, ma continua a venirmi in mente … Continua a leggere “L’Altra Alice”