“Corteggiamenti, Alette di Pollo &….Friends”

Alette di pollo al tabasco accompagnate da salsa Aioli.
(la ricetta è della mia amica, Anna)

 

Ingredienti (Salsa Aioli per 4 persone:):
– 4 spicchi d’aglio

– 1 Cucchiaio di succo di limone filtrato
– Pepe bianco macinato q.b.
– 3 Tuorli d’uovo, di cui uno sodo.
– Sale q.b.
– Olio q.b.

friends
Tralie Graphic

(alette di pollo)
– 16 alette di pollo.

– 2 spicchi d’aglio
– 3/4 gocce di tabasco
– 50 grammi di parmigiano grattugiato
– 100g di pangrattato
– 100 ml di olio
– Sale e pepe q.b.

Procedimento salsa Aioli:


In un mortaio uniamo gli spicchi d’aglio sminuzzati con il sale e pestiamo per bene, portiamo il tutto in frullatore aggiungendo i tuorli freschi e frulliamo;  aggiungiamo l’olio fino a quando non si verrà a creare una crema densa. Aggiungiamo un cucchiaio di succo di limone e il tuorlo sodo che abbiamo precedentemente preparato sbriciolandolo per bene, frulliamo ancora per qualche secondo unendo il pepe e infine salando (a piacere) la cremina che si sarà create.
Disporre la salsa in una ciotola.

Procedimento ali di pollo


Come prima cosa laviamo per bene le ali d pollo, dopodiché sbucciamo l’aglio e lo tritiamo finemente in una scodella o in un piatto fondo, aggiungiamo poi l’olio e il tabasco.
In una scodella a parte uniamo il pangrattato, sale e pepe e parmigiano grattugiato.
Passiamo le alette di pollo prima nel preparato di olio, aglio e tabasco, e poi nel preparato di pan grattato, parmigiano sale e pepe, facciamo attenzione in modo tale da far si che ogni parte delle alette sia ben panata.
In una friggitrice facciamo scaldare l’olio nella quale andremo a cuocere le alette di pollo (massimo due alla volta), per dieci minuti circa girandole almeno due volte.
Le ali di pollo saranno cotte quando pungendole con una forchetta non uscirà alcun liquido.
Scoliamo le ali con una schiumarola adagiandole su una terrina ricoperta da carta da cucina, in modo tale da far scivolare via l’olio in eccesso.

Servire le alette di pollo calde e belle croccanti, accompagnate dalla salsa aioli, in un cestino da pop corn ed accomodarsi sul divano pronti a fare una bella scorpacciata in compagnia di Friends.

 

 

friends-gif1

 

Lo show creato da Kevin Bright, David Crane e Marta Kauffman per la NBC è una vera pietra miliare della storia della tv, Friends – andata in onda dal Settembre del 1994 al Maggio del 2004 – è stata la prima sitcom incentrata sulle aspirazioni, raccontando con ironia e ritmo la vita di un gruppo di amici, appunto, che affronta una delle parentesi decisive del percorso di una persona: il passaggio dagli studi al mondo del lavoro e alla creazione di una famiglia.
Credo onestamente che tutti abbiano visto almeno un episodio di questa favolosa sit-com senza la quale non ci sarebbero state tbbt o himym, una storia semplice con personaggi genuini, large1Rachel, Monica, Phoebe, Joey, Chandler e Ross ci hanno deliziato per un totale di 236 episodi in cui è difficile trovarne uno che non faccia divertire o riflettere. 
Con i loro corteggiamenti bizzarri – innegabile che parte del fenomeno Friendzone nasca dall’interminabile storia Rachel/Ross -,

 

   

“- Ross: Io non sarei bravo a rimorchiare? Con te ha funzionato, mi pare?
– Rachel: Oh, certo! Incontrata, corteggiata e bam! dopo nove anni sono stata tua!” 

 

le battute intelligenti, i problemi quotidiani affrontati con una giusta dose di ironia ma anche con tatto –  come quando Monica e Chandler scoprono di non poter avere figli– , hanno accompagnato, e ancora lo fanno, generazioni di ogni età.

yeah_sure_friends

 

L’unica considerazione che mi sento di aggiungere al già detto e stradetto, è di usarlo come rimedio “contro l’Autunno”, la stagione degli sbalzi d’umore e di cambiamenti climatici, di impegni che si accumulano e dei primi raffreddori. Nonostante siano passati vent’anni dalla messa in onda, rimane uno dei prodotti seriali più geniali e attuali del palinsesto. Un toccasana, una ventata di aria fresca, una risata certa in questi tempi astrusi.
E le alette di pollo si sposano bene a questa sit-com perché sono un pasto leggero ma succulento, godurioso, ci si potrebbe fare indigestione ma non stufano mai.
Come gli amici.
Come questi amici.

giphy7

 

 


2 thoughts on ““Corteggiamenti, Alette di Pollo &….Friends”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...