“Vietato bere il cappuccino dopo le 14”

C’è un orario d’Estate in cui fuori non si può stare. Che siate amanti del mare o della montagna, il sole, per dirla alla romana, “’ncoccia[1]” e volenti o nolenti bisogna trovare riparo. Che soffriate il caldo o lo amiate quell’orario è infame per tutti.
Voglio dire, lo ricordano perfino i telegiornali….

grhowiv

Quell’orario tra le due e le quattro del pomeriggio: È insofferente. È l’ora della pennica[2] di anziani, bambini e oziosi.
L’ora del niente in tv.
Della noia.
Ed è l’orario in cui Massimo Viviani[3] mai e poi mai ti preparerebbe un cappuccino, e fa bene! Perché il cappuccino è una bevanda che si accosta bene alla mattinata, col cornetto o una crostata  magari, ma non certo con la merenda, le pizzette o i tramezzini come vorrebbero i turisti!!!!

tumblr_ni7pckcpij1tq4of6o1_500

Massimo è un ex matematico, divorziato, che ha abbandonato l’università per dedicarsi al bar dopo una vincita all’enalotto e che per una serie di (s)fortunate coincidenze si ritrova invischiato nella vita criminale dell’immaginaria cittadina di Pineta, sul litorale toscano tra Pisa e Livorno.
Ospiti fissi d’estate e d’inverno del bar ci personaggi principali della serie del BarLume[4] (un nome geniale!! Geniale!!!), in cui si svolge la maggior parte della trama: la fidata e prorompente cameriera Tiziana e gli irresistibili pensionati-detective Pilade, Gino, Aldo ed Ampelio, quattro “diversamente giovani” che commentano tutto e tutti con il tipico spirito toscano senza peli sulla lingua.

alist-tj-gossip

Tutti personaggi straordinari, esuberanti e divertentissimi, firmati Marco Malvaldi[5].
Inutile sottolineare che dovete leggerli seduti al bar dopo aver ordinato qualcosa di assurdo che faccia storcere la bocca al barrista (con due r, come vuole Massimo), con un occhio sul libro e un orecchio sui gossip, che non si sa mai doveste incappare anche voi in qualche delitto….
….anche se personalmente preferisco che rimangano nelle fantasie del romanzo.

38c650b1a53909b1d773f038f65e4aee


[1] Incoccia, ovvero scotta cosicol tanto da far girare la testa.
[2] Riposo diurno.
[3] Come spesso accade, dalle pagine si è passati allo schermo e a dar il volto al burbero Massimo c’è niente di meno che il bravissimo Filippo Timi  , nonostante ciò consiglio comunque di leggere PRIMA i libri e POI vedere la serie targata sky.
[4]La briscola in cinque, 2007, Sellerio editore
Il gioco delle tre carte, 2008, Sellerio editore
Il re dei giochi, 2010, Sellerio editore
La carta più alta, 2012, Sellerio editore
Il telefono senza fili, 2014, Sellerio editore
La battaglia navale, aprile 2016, Sellerio editore
[5] https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Malvaldi

i-delitti-del-barlume
Tralie Graphic
CURIOSITA’: Sapevate che esistono più di 40 modi di ordinare il caffé?, ecco i più comuni:
1. Normale;
2. Macchiato caldo;
3. Macchiato freddo;
4. Macchiato scremato;
5. Schiumato; 
6. Decaffeinato;
7. Marocchino;
8. D’orzo;
9. Doppio; 
10. Lungo;
11. Al vetro;
12. Ristretto;
13. Con panna; 
14. Con ghiaccio;
15. Shakerato;
16. Con cacao;
17. In crema. 
E voi, come lo ordinate?

3 thoughts on ““Vietato bere il cappuccino dopo le 14”

  1. Sto leggendo Sei casi al BarLume libro regalatomi da una persona speciale per entrambe. Racconti geniali e pieni di vissuto, come tutti i racconti di Malvaldi.
    Io il caffè lo prendo con un goccino di acqua calda a parte (accompagnato spesso dallo stupore del cameriere).

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...