“Dieci Buoni Propositi”

Ed eccoci qua, un altro anno è finito. Solitamente a questo punto chissà perché ci vengono in mente tutte le cose che sono andate storte. Tutte le persone che abbiamo perso (quest’anno a livello artistico è stata una vera strage, ci si è messo il terremoto, l’uragano… insomma non è stata una passeggiata), tutto quello … Continua a leggere “Dieci Buoni Propositi”

“mom is always Mom”

"Mum" is, according to statistics, the most common word in the world, the first word that children pronounce, sometimes replaced by "poop", and more rarely "daddy". It is, if you are lucky like me, the person who will always stand by you, the one that does not matter how many times you will fall she … Continua a leggere “mom is always Mom”

“La mamma è sempre la Mamma”

“Mamma” è, secondo le statistiche, la parola più diffusa al mondo, la prima che pronunciano i bambini, sostituita qualche volta da “cacca”, “pappa” e più raramente “papà”. È, se siete fortunati come me, la persona che ti starà sempre accanto, quella che non importa quante volte cadrai lei ti rimetterà in piedi, ti cucinerà i … Continua a leggere “La mamma è sempre la Mamma”

Classics: “La Divina Commedia”

’Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l'etterno dolore, per me si va tra la perduta gente.  Giustizia mosse il mio alto fattore; fecemi la divina podestate, la somma sapïenza e ’l primo amore.  Dinanzi a me non fuor cose create se non etterne, e io etterna duro. Lasciate … Continua a leggere Classics: “La Divina Commedia”

I Classici: “La Divina Commedia”

’Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l'etterno dolore, per me si va tra la perduta gente.  Giustizia mosse il mio alto fattore; fecemi la divina podestate, la somma sapïenza e ’l primo amore.  Dinanzi a me non fuor cose create se non etterne, e io etterna duro. Lasciate … Continua a leggere I Classici: “La Divina Commedia”

“Words, Secrets and Purple Rain”

“Of course I loved books more than people.”[1] I have to admit it; I made the typical mistake that I always recommend you not to do: I chose the book from the cover! But you have to understand me: a book with books on it! How could I resist? I. The well-known bookaholic???? Shelves are … Continua a leggere “Words, Secrets and Purple Rain”

“Parole, Segreti & Pioggia Viola”

Devo ammetterlo, ho fatto il tipico errore che vi raccomando sempre di non commettere: ho scelto il libro dalla copertina! Ma dovete capirmi: un libro con sopra dei libri! Come potevo resistere? Io. La rinomata bookaholic???? Sono stata fortunata, perché di libri con copertine del genere scritti coi piedi ne sono pieni gli scaffali, ma in … Continua a leggere “Parole, Segreti & Pioggia Viola”

“Is it too difficult to ask: «would you like a coffee?»”

"Hello, do you have a needle and thread? I would like to sew a button. "[1]   After reading this sentence on facebook, I had seriously thought of closing with the male gender. End of the games, I'm going to the convent. Because women do not attract me in the slightest, but if the level … Continua a leggere “Is it too difficult to ask: «would you like a coffee?»”

“Ago e Filo (ovvero, Non ci sono più i rimorchi di una volta)”

“Ciao, hai ago e filo? Vorrei attaccare bottone.” Dopo aver letto questa frase su facebook, ho seriamente pensato di chiudere baracca e burattini e ciao. Fine dei giochi, me ne vado in convento. Sì perché le donne proprio non mi attraggono, ma se il livello di corteggiamento degli uomini è sceso a tanto, forse la … Continua a leggere “Ago e Filo (ovvero, Non ci sono più i rimorchi di una volta)”

“Greetings from Gotham”

I have always loved Batman. It is perhaps the only DC hero I appreciate, and it is definitely the comic with the best villains ever! It was my brother who made me approach comics, PKs, Marvel sagas especially (although I am then obsessed with x-men and he prefers avengers), but the love for batman was … Continua a leggere “Greetings from Gotham”