“Da un altro Pianeta (Buon Anno Nuovo)”

Io sono un’aliena.

Basta, ormai ne sono convinta.

Purtroppo nonostante sia molto freddolosa e non ami particolarmente le gomme da masticare, non penso di appartenere ai rettiliani[1] visto che non ho nessuna carica di potere e a stento arrivo a fine mese…(sfigata pure in questo, ma dico io…) Ma la Terra non è il mio pianeta! È l’unica spiegazione razionale a ciò che mi sta succedendo!!!!

Spero che nessuno chiami il 118 o la neuro. Come direbbe Sheldon

<<Non sono pazzo, mia madre mi ha fatto controllare>>.

Avete mai la sensazione che il vostro corpo non vi appartenga? Vi sentite mai più giovani di quanto siate in realtà? O più vecchi? Avete mai come l’impressione che la vostra testa sia stata trapiantata in un contenitore che non vi rispecchia?

Ma io sì. Ho questa sensazione già da qualche anno. Ma non in senso negativo o patologico, non credo di essere troppo grassa o troppo magra, o bella o brutta. Non è questione di estetica, quanto di salute.

Ho 31 anni, ma ho vissuto tanto di quel tempo fra ospedali e dottori da sentirmene 131, specialmente quando vado alle strutture di volontariato e vedo donne di 95 anni più arzille e in forma di me.

Allora ho sviluppato una teoria.

E se fossi un’aliena? E se questo corpo umano non fosse adatto alla mia specie? D’altronde gli indizi ci sono!

  1. Mia madre è allergica all’acqua, può berla, ma ogni volta che si lava le escono delle bolle rosse, quando esce dal mare sembra che l’abbiano punta le meduse.g E nessun medico è in grado di spiegare come mai.
  2. Per me, l’acqua sa di ferro. Qualsiasi tipo, penso di aver provato ogni marca del mondo, continua a sapere di ferro.
  3. Il caffè mi fa effetto inverso, mi rilassa la mente, mi distende il sonno. Ma mi irrigidisce i muscoli rendendoli doloranti e rigidi.
  4. Non mi ubriaco. Quando ero più giovane e incurante del mio fegato, ho dato prova certificata che pur bevendo una quantità d’alcool capace di mandare in coma etilico qualsiasi altro essere umano, io ero lucida e vigile come se avessi bevuto acqua naturale. A parte qualche giramento di stomaco niente da segnalare. I testimoni sono ancora sotto shock e in cerca di qualche trucco. (Ad ogni modo, non ho mai più bevuto così tanto, perché è una cosa stupida a prescindere!!!)
  5. Sto sempre male. Questa secondo me è la prova più importante. Come dicevo, sono anni che combatto contro qualsiasi patologia, dalla più banale alla più grave, passando per quelle che – testuali parole del dottore – “signorina non avevo mai visto questa patologia in una forma così estesa in persone con meno di 80 anni!”.
  6.  Sono nata con due denti in bocca.
  7. Qualsiasi colore io mi faccia, torno bionda. Rosso mogano? Dopo un mese sono bionda. Castano cioccolato? Dopo tre settimane sono bionda…
    solitamente esce un colore scuro, no?

 

Risultati immagini per alien gif funny

Quindi forse sono in fase di rigetto. Sto corpo non supporta la mia natura aliena. Qualcuno trovi subito il mio pianeta d’appartenenza così me ne torno là, che amici e famiglia si può sempre sentire via skype, prima che la Terra mi uccida!

 

Ovviamente è uno sfogo ironico, frutto di una serie di sfortunati eventi, ma se fossi un po’ più scaltra comincerei a diffondere questa teoria altrettanto bene di quella rettiliana e a farci soldi e fama, sicuro troverei adepti, qualcuno che mi porta “prove inconfutabili” e potrei fondarci su una religione[2] o una setta[3], ad ogni membro potrei chiedere una specie di vitalizio e magari facendo il bagno nei soldi come Paperone starei pure meglio; ma evidentemente appartengo pure a una razza aliena ingenua.

Ammetto che sarebbe confortante, avere una spiegazione, per quanto possa sembrare assurda. Ma in fondo non siamo gli unici nell’Universo perciò perché no? Mi consolerebbe, mi darebbe un motivo a cui aggrapparmi per tutte queste assurde disfunzioni che mi travolgono una dopo l’altra.

Perciò a differenza dell’anno scorso in cui alla fine dell’anno ho fatto una lista di 10 propositi di cui fieramente ne ho realizzati ben 6! – ho deciso di concentrare ogni fibra del mio essere (alieno o umano che sia ahahah) per la SALUTE.
Per godermi ogni singolo giorno in cui starò bene, sfruttarlo al meglio e non sprecarlo in malumori o dissapori. Ogni volta che questo corpo mi concederà di allinearsi alla mia mente che sorride sempre, me lo godrò.

 

Questo non è solo il mio UNICO PROPOSITO, ma anche il mio augurio per tutti coloro che conosco o che incrocio attraverso questo umile blog.

Vi auguro di stare bene, che mi sembra davvero la cosa più essenziale.

 

 


 

[1] http://chiaveorgonica.altervista.org/guida-al-riconoscimento-di-un-rettiliano/
[2] http://www.meteoweb.eu/2011/08/chi-sono-rael-e-i-raeliani-la-storia-e-le-convinzioni-del-movimento-e-del-suo-leader/72135/
[3] https://www.scientology.it/

5 thoughts on ““Da un altro Pianeta (Buon Anno Nuovo)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...