“La legge di Murphy”

Sempre attuale, purtroppo

Thr0ugh The Mirr0r

Avete presente quelle giornate che iniziano storte senza un vero perché?

Quelle in cui ti alzi dal letto, sbatti il mignolo contro uno spigolo, ti cadono gli occhiali e si graffiano, versi il latte tutto fuori dalla scodella, nei cereali c’è un insetto e non puoi gridare perché sono le 6.00 di una Domenica d’Estate e tutto il resto del condominio (della città, del Paese!) sta dormendo?!

outlander-201-claire-cries-tumblr460Sono sicura le avete presenti.

Ecco, in questo tipo di giornate dovremmo poter tornare a letto, rintanarci in posizione fetale e ritentare la sorte direttamente il giorno successivo.

Ma a meno che non viviate da eremiti o siate Paperon De Paperoni, non si può, perché c’è qualcuno a cui dare conto, un lavoro a cui presentarsi……………. o un vicino rompip** che comincerà a spostare mobili nel secondo esatto in cui avrete ripreso sonno.

headache

Perciò bisogna armarsi di pazienza (perché armarsi di spranga…

View original post 833 altre parole