“Il potere della gentilezza”

Sono a Roma da 13 anni.
Mi sposto con i mezzi pubblici.
La celeberrima Atac di cui si parla ormai in mezzo mondo per una serie infinita di motivi – ritardi, corruzione, flambus, autisti sull’orlo di una crisi di nervi e passeggeri sempre più scontenti e disperati- Atac è un’azienda, sì.. e quanti a questo nome associano una serie infinita di epiteti irripetibili.. ma l’azienda di cosa è fatta? Di persone. Ognuna con la propria indole ed il proprio modo di reagire agli eventi!! Ebbene! Questa mattina ho incontrato due persone meravigliose e gentilissime.

essere_gentili_parole_gentiliIo sono una sbadata cronica, quando il giorno prima affermo di star migliorando con il tempo, il giorno dopo mi rendo conto che ho fatto una cazXXXa colossale, forse la peggiore da quando sono nata. 
Stamani mi sono resa conto di non avere più con me uno strumento imprescindibile del mio lavoro, contenente tra l’altro dati sensibili appartenenti a terzi. Ho smosso mari e monti, buttato gente dal letto e ripercorso maniacalmente tutti i passi di ieri. Ho parlato con un conducente Atac che mi ha gentilmente dato il numero del centralino. Lì mi ha risposto un ragazzo dal cuore grande che capendo la delicatezza della situazione avrebbe contattato la responsabile dell’ufficio oggetti smarriti, nonostante fosse sabato, e mi avrebbe fatto aprire i locali  IN GIORNATA. 
DEO GRATIA ho scoperto poco dopo che avevo dimenticato il mio strumento in un posto più che sicuro ed ho subito avvertito il funzionario. La sua gentilezza e la sua apprensione, tuttavia, sono state impagabili. Non mi ha detto il suo nome, tantomeno dove fosse il suo ufficio alla mia richiesta di portargli un caffè nei prossimi giorni, ma voglio ringraziare comunque questo cavaliere, per me, senza volto, ma dall’armatura davvero scintillante.
Quest’avventura a lieto fine mi ha fatto pensare a me, che, come si suol dire, perderei anche la testa se non l’avessi attaccata al collo. Mi ha fatto pensare, inoltre, alla bellezza e umanità che c’è in giro. Il mondo non è un posto perfetto, sappiamo tutti i problemi che abbiamo, ma finché ci sarà fiducia che la bellezza si trova principalmente nel cuore delle persone, nessuno ci toglierà mai la speranza che proprio come un singolo essere umano, anche il mondo intero può migliorare.
Io ci credo, fermamente. Uscite di casa e guardate il bicchiere mezzo pieno, anche se piove a dirotto, state aspettando un autobus da 50 minuti ed una serie di auto in corsa vi hanno appena regalato una rinfrescante doccia di acqua e fango!
Vi adoro!! 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...