“Tante voci una sola Storia…”

Curiosità: Isabel Allende comincia a scrivere ogni suo romanzo l’8 gennaio. Sia che abbia già in testa un’idea definita, sia che non sappia neanche da dove cominciare: è un rito propiziatorio iniziato per caso l’8 gennaio del 1981, quando Allende si trovava già a Caracas, in autoesilio dopo il golpe del generale Pinochet in cui aveva trovato la morte il cugino di suo padre, il presidente Salvador Allende. Isabel Allende non è ancora la scrittrice di bestseller che conosciamo, ma è una giornalista con un matrimonio in crisi e due figli che stanno per andare all’università. Quando scopre che suo nonno, in Cile, sta per morire, comincia a scrivergli una lunga lettera. Non verrà mai letta dal destinatario, ma sarà l’inizio del suo libro più conosciuto: La casa degli spiriti che uscirà un anno dopo, nel 1982.

Thr0ugh The Mirr0r

“Lamemoriaè fragile e il corso di unavitaè moltobrevee tutto avviene così infretta, che non riusciamo a vedere ilrapportotra gli eventi, non possiamo misurare le conseguenze delleazioni, crediamo nellafinzionedel tempo, nel presente, nelpassato, nel futuro.”[1]

bIsabellaAllende[2] l’ho scoperta a scuola, un aprile nel quale la mia professoressa di italiano ci diede una rosa di romanzi dell’autrice cilena fra i quali scegliere e sul quale poi avremmo dovuto fare un compito in classe. La mia professoressa è sempre stata una divoratrice di libri e sono stata molto fortunata ad averla per tre anni perché mi ha aiutato a scoprire tantissimi autori italiani e non, contemporanei e non.
A lei devo la scoperta di autori come Kerouac, Pirandello, Serrano, Montale, Sciascia, Zafon, e potrei continuare all’infinito.

È un vero peccato che la lettura debba ancora essere imposta, ancora passare come un compito necessario nelle scuole, anziché un enorme, immenso piacere.

View original post 1.018 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...