“Voglio andare a vivere in campagna… (ma anche NO!)”

Sono nipote di contadini o, come li classifica l’INPS, coltivatori diretti. Sia mio padre che mia madre hanno passato l’infanzia e l’adolescenza fra campi, stalle, e orti di varia grandezza. Entrambi sono andati a scuola, ma questo non impediva loro di dedicare ogni minuto libero a lavorare con i propri genitori. Fra campi di grano, … Continua a leggere “Voglio andare a vivere in campagna… (ma anche NO!)”

“Di Uscite Infelici…”

Le uscite infelici sono la versione soft delle figure di me**.., potrebbero essere assimilate alle gaffe, ma mentre quest’ultime hanno la possibilità, seppur insolita, di consumarsi in un contesto divertente e non solo imbarazzante, le uscite infelici colpiscono come lo sguardo di Medusa e fanno restare di sasso la loro vittima. La loro peculiarità è che … Continua a leggere “Di Uscite Infelici…”

“Sono come sono”

Il mio nome è Sabrina. Ho sempre detestato le definizioni. Ogni essere umano per me è un mondo, una tavolozza di tutti i colori con tutte le loro infinite possibilità di combinazione. Per me non basta una vita per conoscere una persona, e la cosa più bella è scoprirla giorno dopo giorno, non aspettarsi nulla … Continua a leggere “Sono come sono”

“Paolo Dixit”

  Leggendo le mirabolanti avventure della cara amica Gioia, vittima divertita e divertente dell'Oroscopo del Giorno, non posso non pensare al mio rapporto con l'astrologia e con le cosiddette predizioni future. Ammetto che se mi capitano in qualche rivista, o sulla TV della metro, mi fermo a dare ben più di una veloce occhiata. La … Continua a leggere “Paolo Dixit”