*Altri Autori* · Uomini, Donne & Altri Alieni

“Modella per Caso”

  Una delle mie paure più bizzarre è quella di ritrovare qualche parte del mio corpo negli ultimi servizi di un telegiornale, quando parlano, ad esempio, di obesità, di caldo afoso o di calo delle nascite. Di solito, insieme ai soporiferi luoghi comuni, sfoggiano le immagini cosiddette di repertorio in cui vengono inquadrate di spalle… Continue reading “Modella per Caso”

*Altri Autori* · Uomini, Donne & Altri Alieni

“Al Cuor non si comanda, ma allo Sguardo sì… (ovvero di Tette Ingombranti)”

Nella vetrina di una tipografia una volta ho visto una maglietta sulla quale campeggiava la scritta:   LE TETTE SONO LA PROVA CHE L’UOMO RIESCE A CONCENTRARSI SU DUE COSE CONTEMPORANEAMENTE.   A parte il fatto che non so proprio chi avrebbe l’ardire – e l’ardore- di indossare una maglietta del genere, quello che mi… Continue reading “Al Cuor non si comanda, ma allo Sguardo sì… (ovvero di Tette Ingombranti)”

*Altri Autori* · ...Riflessioni (non) Casuali...

“L’ha detto la Maestra!”

Mentre in giro si sente molto parlare di genitori esageratamente coinvolti nella vita scolastica dei propri figli (dalle chat di gruppo per tenersi informati sui compiti da fare a casa alle irruzioni in sale docenti con tanto di: “lei non ha dato il giusto voto a mio figlio!”), io sono sempre stata una scolaretta che… Continue reading “L’ha detto la Maestra!”

*Altri Autori* · ...Riflessioni (non) Casuali...

“Voglio andare a vivere in campagna… (ma anche NO!)”

Sono nipote di contadini o, come li classifica l’INPS, coltivatori diretti. Sia mio padre che mia madre hanno passato l’infanzia e l’adolescenza fra campi, stalle, e orti di varia grandezza. Entrambi sono andati a scuola, ma questo non impediva loro di dedicare ogni minuto libero a lavorare con i propri genitori. Fra campi di grano,… Continue reading “Voglio andare a vivere in campagna… (ma anche NO!)”

*Altri Autori* · Uomini, Donne & Altri Alieni

“Di Uscite Infelici…”

Le uscite infelici sono la versione soft delle figure di me**.., potrebbero essere assimilate alle gaffe, ma mentre quest’ultime hanno la possibilità, seppur insolita, di consumarsi in un contesto divertente e non solo imbarazzante, le uscite infelici colpiscono come lo sguardo di Medusa e fanno restare di sasso la loro vittima. La loro peculiarità è che… Continue reading “Di Uscite Infelici…”

*Altri Autori* · ...Riflessioni (non) Casuali...

“Sono come sono”

Il mio nome è Sabrina. Ho sempre detestato le definizioni. Ogni essere umano per me è un mondo, una tavolozza di tutti i colori con tutte le loro infinite possibilità di combinazione. Per me non basta una vita per conoscere una persona, e la cosa più bella è scoprirla giorno dopo giorno, non aspettarsi nulla… Continue reading “Sono come sono”