Zazio! – Capitolo 1: Da Berlino con… torpore?

Su dei buoni amici si può sempre contare. Per quanto il tran-tran quotidiano possa malmenarci, non siamo mai veramente fregati finché possiamo rifugiarci nel solito pub, con i soliti vecchi amici, che dopo tanti anni rimangono inossidabili e riservano ancora qualche sorpresa. Io ad esempio posso sempre contare su Zazio. No, non si tratta di un … More Zazio! – Capitolo 1: Da Berlino con… torpore?

“I curiosi viaggi della mia biancheria”

Tra i tanti miei difetti, quelli che mi fanno capitombolare più spesso in esperienze imbarazzanti ci sono sicuramente la mia sbadataggine e la mia disattenzione. Qualche giorno fa ho perso una pennetta USB davanti al portone del mio palazzo e se non fosse stato per un avviso attaccato al vetro dell’ingresso, penso che neanche oggi … More “I curiosi viaggi della mia biancheria”

“Grazia, Graziella e … «Alla ricerca del militare perduto»”

Vi ho già raccontato di aver ritrovato uno dei quaderni-diari delle avventure di tre ragazze delle superiori che per motivi di privacy ed eventuali denunce chiameremo Grazia, Graziella e va bè, la terza sono io mi pare chiaro… Di storie da raccontare ce ne sono a iosa, ma per ragioni di pudore e perché alcune … More “Grazia, Graziella e … «Alla ricerca del militare perduto»”

I Classici: “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie”

  “<<Alice ma tu ogni tanto impari qualcosa dalle tue esperienze passate o cosa?>> <<Cosa.>>”[1] <<Questo libro parla con me!>> Quante volte lo abbiamo pensato di fronte ad un romanzo? Una storia che sembra davvero avvicinarsi alla nostra quotidianità, o che per qualche misteriosa ragione risveglia un’emozione, un ricordo, un odore… Forse il vero grande … More I Classici: “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie”