“Il Buongiorno si vede dal mattino”

È una sit-com LEGGEN-aspettate – DARIA: LEGGENDARIA.
Per nove anni questi personaggi hanno accompagnato la vita di tutti noi, sono stati spostati sul palinsesto televisivo almeno 18 volte, ma fortunatamente con i cofanetti non c’è stato alcun problema.

Thr0ugh The Mirr0r

Solitamente lamattina sono sempre stata impegnata, una volta c’era la scuola, poi l’università, infine il lavoro. Però è capitato un periodo in cui non dovevo seguire più le lezioni e lavoravo di pomeriggio, e ho avuto improvvisamente del tempo per me nelle prime ore del giorno che non sapevo bene come impiegare, e ho scoperto che si può essere molto produttivi prima di pranzo.
O molto oziosi.

tumblr_ng52tfamf21rxrsevo1_500 Era un periodo della mia vita molto fitto, e l’idea di avere delle intere ore libere mi sembrava un lusso che non sapevo concedermi. Avevo decisamente bisogno di staccare la spina dalla routine e di godermi un po’ questo nuovo tempo.
Ed è stato allora che ho cominciato a vedereHow I met your mother[1].
Su suggerimento di mio fratello, devo ammetterlo, che era già fan e che aveva intuito la mia necessità di rilassarmi e ridere un po’.

View original post 604 altre parole

“Una Nuova Ragazza è arrivata nell’appartamento 4D (si salvi chi può)”

*Waffles con Top ai Frutti di Bosco (la ricetta è del mio amico inglese, John)   Ingredienti per 4 cialde: -90 g di farina 00 - ½  cucchiaino di lievito vanigliato per dolci - 40 g di zucchero - 1 uovo -  30 g di burro fuso) - 95 ml di latte - un pizzico … Continua a leggere “Una Nuova Ragazza è arrivata nell’appartamento 4D (si salvi chi può)”

“Al Cuor non si comanda, ma allo Sguardo sì… (ovvero di Tette Ingombranti)”

Nella vetrina di una tipografia una volta ho visto una maglietta sulla quale campeggiava la scritta:   LE TETTE SONO LA PROVA CHE L’UOMO RIESCE A CONCENTRARSI SU DUE COSE CONTEMPORANEAMENTE.   A parte il fatto che non so proprio chi avrebbe l’ardire – e l’ardore- di indossare una maglietta del genere, quello che mi … Continua a leggere “Al Cuor non si comanda, ma allo Sguardo sì… (ovvero di Tette Ingombranti)”